Storia

Nell'oramai lontano 1983, un gruppo di donne si incontravano regolarmente a portare i propri figli all'asilo.

Qui sono nate le prime amicizie, i primi caffè bevuti tra mamme che ancora non si conoscevano. Piano piano anche il caffè era diventato una scusa per stare insieme.

Si discuteva di tante cose legate alla vita dei propri figli e nel medesimo tempo si costruivano le basi del GGG.

All'inizio il Gruppo Genitori Gordola faceva più da tratto unificatore tra l'istito e i genitori degli allievi che lo frequentavano.

Infatti il GGG organizzava dei momenti informativi (serate, conferenze, dibattiti) sui programmi scolastici, sui metodi e su problematiche riguardanti lo sviluppo del bambino e dell'adolescente.

Oltre a questo, in seguito si è pensato anche alla parte ricreativa: tipo creazione di burattini con relativo teatrino presentato a tutte le classi di scuola elementare e dell'asilo.

Altre attività sono seguite, poichè spronate da questa prima iniziativa.

Circa a metà anni 90, nasce a livello istituzionale, l'Assemblea dei Genitori.

Quest'ultima si assume così il ruolo di agevolare e favorire i rapporti fra genitori, docenti e allievi della Scuola dell'Infanzia ed Elementare, attraverso contatti con il corpo insegnante.

Il GGG restò comunque  attivo - e lo è tutt'oggi - visto e considerato l'interesse a stimolare i bambini a livello ricreativo. Per questo motivo da allora il Gruppo Genitori Gordola ha apportato una modifica sostanziale al suo logo, con la specifica di Gruppo Ricreativo.

 

I nostri loghi negli anni: